fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 17/11/2022

Sezione Stazione appaltante

Provincia di Macerata
FARRONI CRISTIANO

Sezione Dati generali

S.U.A. PER IL COMUNE DI VISSO. Procedura aperta accelerata finalizzata all'appalto dei servizi tecnici di ingegneria e architettura inerenti il progetto di fattibilità tecnica ed economica, il progetto definitivo, esecutivo, compresa la relazione geologica, il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione con riserva di affidamento dei servizi di direzione lavori, misura e contabilità e coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione relativi all'intervento unitario isolato di San Francesco nel centro storico di Visso, a seguito degli eventi sismici del 24 Agosto e 26/30 ottobre 2016. - CIG : 93961078C8 - CUP : E63D21002210005
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
934.777,69 €
14/09/2022
30/09/2022 entro le 12:00
G00307
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • All.1_MODELLO 1_Domanda di partecipazione e dichiarazioni integrative.pdf
  • All.3_MODELLO 3 Assolvimento imposta bollo gara telematica.pdf
  • DGUE
  • (in caso di sottoscrizione del procuratore) la procura
  • PASSOE
  • garanzia provvisoria, comprensiva, in caso di polizza fideiussoria, di scheda e condizioni generali, dichiarazione di impegno del fideiussore e procura del soggetto che agisce per il garante
  • (in caso di studi associati) statuto dell'associazione professionale e, ove non indicato il rappresentante, latto di nomina di quest'ultimo con i relativi poteri
  • documentazione attestante l'iscrizione nell'Elenco speciale dei professionisti (limitatamente al restauratore ed all'archeologo, in alternativa, nell'Anagrafe antimafia degli esecutori)
Busta tecnica
  • Offerta tecnica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 27/09/2022
    R: RICHIESTA CHIARIMENTI - DOMANDA: Si chiede di chiarire se relativamente ai requisiti di cui al punto 7.3.1 e 7.3.2 del disciplinare di gara, sia possibile dichiarare servizi in categoria IA.04 in luogo della categoria IA.03, in quanto ricadenti nella stessa categoria, ma di grado di complessità maggiore. RISPOSTA: Sì, i requisiti di progettazione di cui ai punti 7.3.1 e 7.3.2 del disciplinare di gara possono essere soddisfatti mediante dichiarazione di avvenuto espletamento di servizi in categoria IA.04 (grado di complessità 1,30) in luogo della categoria IA.03 (grado di complessità 1,15), trattandosi, nello specifico, di opere elettriche aventi identica destinazione funzionale ed essendo caratterizzata la categoria IA.04 da un grado di complessità maggiore rispetto alla categoria IA.03.
  • Pubblicato il 23/09/2022
    R: Richiesta chiarimenti - DOMANDA Con il presente quesito si chiede: 1) per la comprova dei requisiti di cui al punto 7.3.1 e 7.3.2 del disciplinare di gara, i servizi valutabili devono necessariamente afferire a livelli di progettazione definitiva e/o esecutiva e/o di direzione lavori, o possono riguardare anche PFTE? 2) in caso di partecipazione in RTP costituendo l' imposta di bollo è da applicare alla domanda di partecipazione di tutti i componenti del RTP o alla sola domanda della mandataria? Cordiali Saluti RISPOSTA 1) Ai fini della comprova dei requisiti di cui al punto 7.3.1 (servizi analoghi) ed al punto 7.3.2 (servizi di punta) del disciplinare di gara, si precisa che il concorrente può ricorrere ad attività di progettazione precedentemente svolte che afferiscano a tutti i livelli di progettazione, quindi anche relativa al PFTE (si rinvia, allo scopo, alle precisazioni contenute nel paragrafo 7.3.4 del disciplinare, pag. 28 e ss. e le fattispecie ivi indicate stadi di fattibilità, concorsi di progettazione, etc. - utilizzabili ai fini della comprova dei requisiti ed ispirate al principio della massima partecipazione). 2) La domanda di partecipazione alla presente procedura aperta è assoggettata all'imposta di bollo fin dall'origine (cfr. Agenzia delle Entrate, risposta ad interpello n. 35 del 12.10.2018; Agenzia delle Entrate, risposta ad interpello n.347 del 17.05.2021). Nel caso di raggruppamento temporaneo di più operatori economici, ognuno dei quali presenta separatamente la propria istanza di partecipazione, l'imposta è dovuta per ogni singola istanza, anche se riconducibile al medesimo concorrente raggruppato; diversamente nel caso di domanda cumulativa sottoscritta da tutti i componenti il costituendo raggruppamento, l'imposta da scontare è unica. Si rinvia al paragrafo 15.3.2 "Documentazione a corredo" della lex specialis di gara per il dettaglio delle modalità operative.
  • Pubblicato il 20/09/2022
    R: RICHIESTA CHIARIMENTI - Si conferma che la percentuale di riduzione temporale massima applicabile al termine di 180 (centottanta) giorni previsto per l'esecuzione delle prestazioni è del 10% (dieci per cento), corrispondente a 18 (diciotto) giorni, come peraltro indicato nel Modello 2 Offerta Economica e Offerta Tempo - Busta C. I ribassi offerti eccedenti tale limite verranno ricondotti alla riduzione temporale massima consentita. Costituisce mero refuso al disciplinare di gara il riferimento al 20% (venti per cento) richiamato a pag.59, paragrafo 17, lett. b), specificazione tra parentesi e a pag.65, paragrafo 18.2, ultimo capoverso del disciplinare di gara stesso. Distinti saluti.

[ Torna all'inizio ]